Configurazione PC Gaming da 3000€ – 7 Giochi provati! – ENERMAX SABERAY WHITE

Configurazione PC Gaming 3000€
CPU
RAM (x2) (bianche
Scheda Madre
Scheda Video
Case
PSU (recensione
Dissipatore (recensione )
SSD
HDD

Variante black:
CPU
RAM (x2)
Scheda Madre
Scheda Video
Case
PSU (recensione
Dissipatore (recensione )
SSD
HDD

Gameplay registrasti con Corsair Elgato 4K60 PRO:

Seguici su TELEGRAM per rimanere aggiornato sulle miglior offerte del mondo Hardware/Gaming PC:

SITO WEB:

SOCIAL



ciao ragazzi bentornati su prove siba next hardware per la prima volta sul canale video portiamo un po di prodotti enermax azienda che ultimamente si sta dando molto da fare andando a rinnovare a 360 gradi un po tutta la sua proposta con keys nuovi sistemi di dissipazione nuovi ventole alimentatori e quant'altro ci ha inviato alcuni di questi prodotti di fascia alta e ho cercato di valorizzarli al meglio idea ndoci una build di quelle belle toste [Musica] prima di iniziare però vi invito a lasciare un bel laiche ad iscrivervi al canale se ancora non ha visti ha fatto attivando la campanella anche perché a brevissimo usciranno altre configurazioni e ci sposteremo nuovamente sulla fascia miss trim configurazioni con le nuove a gtx touring quindi la 16 60th la 16 60 di invidia e poi vi porterò sicuramente qualcosa anche con ryan [Musica] come sempre partiamo dall'esterno ovvero dalla max weber i white keys che rientra nella categoria mi tower pur sembrando a colpo d'occhio più un full tower in effetti è bello grande e spazioso il design è lineare e molto semplice come avrete notato non è un cash che di certo si risparmia sotto l'aspetto illuminazione rgb oramai va beh si sa questo è il trend ci sono queste due strisce luminose rgb andreas pohl che percorrono tutto il frontale è il top decisamente appariscenti e d'impatto poi ovviamente c'è a chi piace ea chi no questo stile estetica a parte comunque è un cash che dal punto di vista funzionale e ben strutturato ed è in grado di ospitare senza problemi hardware con elevati consumi infatti pur avendo di base il frontale questo pannello in plastica con finitura fumé potrete sostituirlo con un i match che viene sempre fornito in dotazione ed avere dunque un flusso d'aria ottimale e flusso d'aria ha generato dalle tre ventole da 120 mm rgb preinstallate frontalmente da quella posteriore da 140 mm sprovvista invece di led per quanto riguarda la dissipazione potete installare radiatori da 242 80 a 360 mm davanti mentre da 240 e 360 in top inoltre sempre in top potete volendo installare le ventole in questo vano come vedete dalle immagini tra il telaio in acciaio e il pannello rimovibile c'è anche la possibilità di montare un radiatore da 240 o semplicemente due ventole da 120 a destra della scheda madre ma in questo caso dovrete fare i conti quella scheda video perché può andare ad interferire sempre questa zona è predisposta per l'installazione di due drive da 2,5 pollici e sul retro dietro al piatto mainboard troviamo altri due supporti per i due e mezzo in realtà si possono installare fino a 6 sd se consideriamo anche le slitte del cestello slitte in grado di ospitare anche i 3,5 pollici di spazio per i cable management ce n'è in abbondanza e devo dire che mi è piaciuto molto come enermax si è mossa per quanto riguarda la gestione delle reti b perché il chiese è provvisto di questo hub comodissimo al quale trovate già con esse le ventole frontali e i led integrati del case ma potete connetterci anche altri positivi sempre con connettore rgb addressable dopodichè sede liberi di decidere se controllare tutto via software con i solidi software delle schede madri quindi rgb fusion avrà sync mystic knights e così via oppure cambiare gli effetti e regolarne l'intensità luminosa tramite gli appositi pulsanti che trovate nel pannello ajo frontale sempre sul pannello frontale poi c'è quest'altro pulsante che vi consente di cambiare la velocità delle ventole connesse alla con tre regolazioni disponibili ci sono due cose invece che mi sono piaciute meno di questo keys ma credo che sia una cosa oggettiva insomma condivisibile la prima riguarda l'assenza della porta a type si tra le connessioni frontali che non può mancare perché isee di questa fascia di prezzo la seconda il sistema di apertura e chiusura del pannello in vetro temperato quando iniziamo a spendere certe cifre mi aspetto un sistema un pochino più pratico delle classiche quattro viti non è un caso infatti che andrà max abbia rilasciato da poco un'altra versione del cyber l'advance disponibile solo in colorazione nera che presenta una portata e psi tra le connessioni frontali e il pannello risulta molto più semplice da togliere e rimettere e poi cosa particolare che viene data è in questo caso sempre con il che il soggetto della bibbia di quest'oggi è questo stand in bundle quindi all'interno della confezione trovate anche questo stand per il monitor che da un tocco di bianco in più alla vostra postazione sicuramente una chicca in più che magari alcuni di voi possono apprezzare l'all in one che vedete è stato in top el'ict 2 da 360 mm in edizione speciale bianca gli appassionati tra voi di amd reisen thread reaper avranno quasi sicuramente sentito già parlare di questi dissipatori al liquido che fino a poco tempo fa erano esclusiva del socket tr4 poi visto che hanno avuto un bel successo enermax ha deciso di riadattarli anche per le schede madri del mercato mainstream e sono disponibili infatti oggi quattro differenti versioni con radiatori da 242 80 e 360 mm compatibili con praticamente tutti i socket attualmente in commercio sia amd che intel mi piace tantissimo il design del gruppo bomba water block perché è pulito e minimale è davvero lo apprezzo molto e anche l'illuminazione rgb ad hera sport fa il suo ma senza esagerare ventole radiatore sono di ottima fattura particolarità di quest'ultimo poi che apparteneva già alla prima generazione di leak tech sono questi pad in gomma anti vibrazione che troviamo su ambo i lati a livello di performance si comporta davvero molto bene vi sto mostrando qualche test che ho effettuato personalmente poi se volete approfondire vi lascio in descrizione il link alla recensione scritta dove trovate tutti i test più nel dettaglio anche quelli legati all'impatto acustico per quanto riguarda la gestione dell'illuminazione rgb massima flessibilità anche in questo caso avete sia la possibilità di connettere l'aglio direttamente alla scheda madre altrimenti li dove non disponete lì dove sulla scheda madre non avete un'idea rgb potete sempre usare il controller fornito in bundle chiudo con l'ultimo componente andrè max della configurazione ovvero il max titan 800 watt questo ragazzo è un super alimentatore poi andrea max ha un'ottima tradizione in questo campo è caratterizzato da una qualità costruttiva eccellente certificazione 80 plus titani un modalità fanless fino al 55 per cento del carico massimo che è davvero tanto dieci anni di garanzia e un bundle molto ricco ho trovato di tutto all'interno della confezione di questo alimentatore i cavi slip di serie con tanto di pettini annessi fascette fascetti n'è insomma è difficile chiedere di meglio poi ad un prezzo che peraltro non è nemmeno elevatissimo ma anzi direi che è decisamente competitivo il resto della bild si compone di 103 90 euro smaschera un ssd nvm corsa e mp 510 ram corsair vengeance da 3000 meyers io ho seguito i testi in gioco che vedrete tra un attimo con due moduli da 8 giga 16 gigabyte vanno ancora benissimo per giocare se invece utilizzate il pc per fare anche molto altro quindi in ambito produttività dipende dalle applicazioni ovviamente utilizzate ma visto il budget andrei tranquillamente sui 32 gigabyte il processore è un intel in nove 9900 k altre ottime soluzioni per giocare ci mancherebbe sarebbero state un i7 9700 ko 1 8.700 k ma vista la differenza di prezzo attuale e facendo che è poco più di 100 euro e facendo un bilancio anche con il costo complessivo della bild secondo me vale la pena fare uno sforzo in più prendendo il meglio che in questo momento ci offre il mercato ovvero le 9 e abbiamo una gpu che ci garantisce anni e anni di gaming senza davvero alcun problema più tutti i vantaggi che ne conseguono anche lato produttività content creator se ad esempio volete fare delle streaming è un conte farle con le 9 un conto è fare lì dove ovviamente sfruttato il processore un conte farle con ad esempio l'i7 9700 k la scheda video non poteva che essere una rtx 20 80 di ai io ho a disposizione solo il modello asus xtreme che ha usato per questi destra ma per rientrare nel budget dei 3.000 euro vi lascerò indiscrezione la gaming oggi sempre di gigabyte che peraltro abbiamo testato al lancio di un ottima custom come detto mettendo quella nel carrello stando ai prezzi di amazon il costo complessivo del pc compresi 32 gigabyte di ram si aggira attorno ai 3000 euro che è una cifra molto elevata ma è pur vero che stiamo parlando a livello di prestazioni di una super configurazione vi lascio adesso a qualche gameplay registrato su un po di titoli con anche delle nuove delle new ent rito aggiornando un po i titoli che uso per mettere alla prova le varie configurazioni e volutamente in 1400 e 40 p perché questa a mio avviso è la soluzione migliore per sfruttare al meglio a dettagli massimi ovviamente un bel monitor 144 hearts qhd e ci vediamo dopo per le conclusioni [Musica] castello ha detto re il centro di comando il tuo costa [Musica] [Musica] [Musica] eccolo sì però buon rapporto [Musica] lo so [Musica] se mi vedono qui siamo lì [Musica] [Musica] la tela di penelope in carne ed ossa tessuto ovviamente questa come la maggior parte delle configurazioni che tiriamo fuori i ragazzi non vuole essere la migliore configurazione in assoluto per 3 mila euro ma semplicemente un'idea anche perché quando abbiamo questi budget a disposizione ci si può divertire parecchio e ognuno ha i propri gusti l'importante è mettere in piedi un sistema che abbia un senso e vada incontro soprattutto alle proprie esigenze in questo caso esigenza indubbiamente particolari perché questo è un pc per pochi per chi non vuole compromessi non vuole fare il nunchaku punta al top a livello di performance l'esperienza con queste componenti andrè max è stata positiva l'alimentatore cosi come l'all in one sono a mio avviso due ottimi prodotti per quanto riguarda il kaiser ci sono magari sulla stessa fascia e liberazione soluzioni che offrono una qualità complessiva dei materiali superiore ma se guardiamo all'aspetto funzionalità una volta istallato il pannello in mesh perfetto come detto per ospitare hardware di questo tipo e si comporta meglio invece in quest'ambito di tanti altri suoi competitor ovviamente si può sfruttare questo pc la 20 80 di ai ci mancherebbe anche per giocare in risoluzione 4k secondo alcuni di voi ha senso solo in questo contesto è anche qui entriamo poi alla fine una questione di opinioni e stando comunque sui 60 fps a dettagli massimi su più o meno tutti gli ultimi titoli e in questo caso volendo si possono fare scelte diverse per quanto riguarda il processore andando a risparmiare anche prendendo in considerazione un re gen sette 2.700 solide considerazioni che ormai ripeto in quasi tutti questi video ma non do per scontato che avete visto tutti i video passati e che abbiamo pubblicato e le configurazioni che abbiamo già proposto ragazze anche per oggi è tutto spero che questo video vi sia piaciuto se così lasciano un bel laiche veniamo prossimo [Musica] [Musica]

46 thoughts on “Configurazione PC Gaming da 3000€ – 7 Giochi provati! – ENERMAX SABERAY WHITE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *